Chi siamo e qual è la nostra missione

L’Università Popolare In Corde Scientia (“la conoscenza è nel cuore”) è stata fondata nel giugno del 2020, nonostante le tante difficoltà organizzative che la pandemia da covid-19 ha comportato e comporta.

Come suggerisce il suo nome, è nata dall’intento dei soci fondatori di offrire una formazione professionale qualificata a coloro che hanno a cuore il benessere delle persone e degli animali, prendendosi cura della loro sofferenza – inclusa quella della fine della vita e del lutto – con tecniche e metodi incentrati sullo sviluppo dell’empatia.

Confluiscono in questa Università Popolare discipline diverse che hanno in comune una grande esperienza e molti riconoscimenti, nonché la struttura pedagogica necessaria per formare nuove figure professionali, necessarie in una società ove si sente sempre di più il bisogno di un approccio che tenga conto delle capacità empatiche delle persone, grandi assenti, fin qui, nella maggior parte delle proposte formative, culturali, assistenziali e terapeutiche dell’Occidente.

L’Università Popolare In Corde Scientia aderisce alla C.N.U.P.I. (Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane) in quanto sua sede di scuola territoriale per il Piemonte, attualmente in procinto di essere accreditata per erogare “formazione trasversale” (ossia mirata ad ottenere competenze trasversali) continua ai docenti della scuola pubblica (MIUR).

Le discipline proposte e i relativi programmi di formazione sono approvati da ASI, Settore Arti Olistiche, ente riconosciuto dal Ministero dell’Interno e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

I nostri corsi di formazione

L’Università Popolare In Corde Scientia ha attivato
i seguenti percorsi formativi
atti a conseguire i relativi titoli di studio:

ACCOMPAGNATORE EMPATICO DELLA FINE DELLA VITA E DEL LUTTO SECONDO IL METODO E.C.E.L.
Responsabile scientifico: Dott.ssa Daniela Muggia, tanatologa
Segreteria del corso: incordescientia@gmail.com

Daniela Muggia ha messo a punto nel 2004 il metodo E.C.E.L., Empathic Care of the End of Life (Accompagnamento Empatico della Fine della Vita), che da allora diffonde in tutto il mondo.
Il Metodo E.C.E.L., frutto di 30 anni di studio e di 25 anni di esperienza a fianco dei malati terminali, si fonda su due colonne portanti: una prettamente occidentale (fisica quantistica, neurocardiologia e neuroscienze) e l’altra tipicamente orientale (le pratiche meditative dette “della Compassione”, di tradizione tibetana): la tanatologia tibetana, infatti, è forse la più vasta e antica del pianeta, ancora interamente disponibile, e le sue pratiche meditative oggi sono studiate e convalidate dalle più recenti scoperte neuroscientifiche occidentali.

SCIAMANESIMO E ANTROPOLOGIA, PRATICHE SAPIENZIALI SACRE
CURARE L’INDIVIDUO, LA COMUNITÀ E IL PIANETA
Responsabile scientifico:  Alberto Fragasso, antropologo
Segreteria del corso: incordescientia@gmail.com

Le vie dei boschi, i sentieri della Terra, pullulano di tesori e di doni luminosi, accessibili a chi possiede occhi per guardare, orecchie per ascoltare e cuore per comprendere…”

L’umanità è una miscellanea di colori, di molteplicità e di aspetti, e incontrare l’altro, il diverso, è un’esperienza fondamentale fin dai tempi più antichi e ha generato un sincretismo culturale che nasce nei mondi interiori dell’individuo.

In questo momento storico abbiamo bisogno di formare persone capaci di resilienza, di ascolto e di riconoscere la natura fondamentale dell’amore, della compassione, della premura; di vedere la bellezza dell’altro in tutte le sue molteplicità e miriadi di forme: “l’altro” è essere umano, animale, vegetale, pietra o essenza metafisica e spirituale; l’altro è natura, cosmo, comunità. Culture e popoli ancestrali conservano e custodiscono questo pensiero cardiaco vecchio come il mondo, il che ci permette di immergerci intenzionalmente in queste sapienze antiche per creare un mondo nuovo. Non solo sognarlo, ma anche renderlo manifesto.

Questo percorso ha lo scopo di formare caregiver a 360 gradi, che si prendano cura degli esseri e della Terra, attraverso l’arte dell’ascolto profondo e del legame indissolubile con il pianeta e con “tutte le nostre relazioni”, come dicono gli amerindiani, consapevoli del fatto che tutti siamo tra noi collegati.

Scopri tutti i corsi di formazione, gli incontri, i seminari e gli eventi organizzati dall’Università Popolare In Corde Scientia

I nostri Partner